(troppo vecchio per rispondere)
rfasatore elettrico
gianluca
2003-09-14 20:29:17 UTC
Salve a tutti

Devo cambiare un rifasatore visto che ha preso fuoco.
Esattamente a cosa serve un rifasatore elettrico?
Attualmente l' attività commerciale ha un contatore trifase di 20 KW,
il rifasatore che si è incendiato aveva queste caratteristiche:
QN = 25 KVAR
IN = 36A
UN = 400V
FN = 50HZ

Secondo Voi calcolando circa 35A(contatore 20KW) per fase non è che
era dimensionato al limite visto la IN da 36A ?

Mi potete consigliare per l' accquisto del nuovo
rifasatore,caratteristiche, marca, eventuali normative????????

grazie
Fëdor Pavlovic'
2003-09-15 07:17:19 UTC
Post by gianluca
Salve a tutti
Devo cambiare un rifasatore visto che ha preso fuoco.
Esattamente a cosa serve un rifasatore elettrico?
Attualmente l' attività commerciale ha un contatore trifase di 20 KW,
QN = 25 KVAR
IN = 36A
UN = 400V
FN = 50HZ
Secondo Voi calcolando circa 35A(contatore 20KW) per fase non è che
era dimensionato al limite visto la IN da 36A ?
Mi potete consigliare per l' accquisto del nuovo
rifasatore,caratteristiche, marca, eventuali normative????????
Per ridurre il rischio di futuri incendi prendili "di marca" e a 500 V.

Nei condensatori il detto "chi più spende meno spende" è quantomai
azzaccato.

ciao
S&G Engineering
2003-09-15 14:16:50 UTC
Post by gianluca
Salve a tutti
Devo cambiare un rifasatore visto che ha preso fuoco.
Però.
Post by gianluca
Esattamente a cosa serve un rifasatore elettrico?
Teoricamente serve a evitare sprechi di energia che non si vede ma che le
utenze elettriche induttive (motori) utilizzano.
Praticamente serve per non pagare la penalità all'ENEL per basso cosfì.
Nel primo caso si studia un rifasamento il più possibile localizzato di modo
che tutto l'impianto elettrico ne tragga beneficio, nel secondo caso si
mette una centralina unica in prossimità del contatore e ne trae beneficio
solo l'ENEL.
Post by gianluca
Attualmente l' attività commerciale ha un contatore trifase di 20 KW,
QN = 25 KVAR
IN = 36A
UN = 400V
FN = 50HZ
Sono potenze piccole, cmq trovo strano che su una potenza impegnata di 20 kW
sia presente un rifasatore da 25kVAr!!! Cos'è una fabbrica di motori??
Post by gianluca
Secondo Voi calcolando circa 35A(contatore 20KW) per fase non è che
era dimensionato al limite visto la IN da 36A ?
La corrente nominale del rifasamento è un dato che fornisce il costruttore.
Se il rifasatore è nuovo deve essere marcato CE ai fini della direttiva BT
ed EMC ed il costruttore è pienamente responsabile se il prodotto non è
conforme ai requisiti di sicurezza minima previsti.
Post by gianluca
Mi potete consigliare per l' accquisto del nuovo
rifasatore,caratteristiche, marca, eventuali normative????????
Visto le potenze in gioco bisogna prima chiedersi se serve il rifasamento.


--
--
Michele Guetta - Perito Industriale